Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Passa il Palermo con un tiro dalla distanza, al 122′, quando le squadre si stavano già preparando mentalmente a risolvere la contesa ai calci di rigore: l’autore del gol-partita è stato Chochev, ma la conclusione è stata deviata.\r\n\r\nNel complesso è stata una buona prova quella del Bari al Barbera: nei 90′, terminati 0-0, non si è vista la differenza di categoria tra le due formazioni. I pugliesi hanno sofferto soprattutto nel finale, mentre l’attaccante Monachello ha sprecato solo davanti al portiere rosanero l’occasione per siglare il gol partita. A centrocampo prova di grande equilibrio per Valiani e Romizi. L’undici di Stellone ha iniziato i supplementari in dieci per l’espulsione di Cassani, per doppia ammonizione. Buona la prova di Boateng, subentrato a Monachello. Nel secondo tempo supplementare occasionissima su punizione per Di Cesare. La sua conclusione dal limite è terminata di poco alta sulla traversa. Poi la beffa al 122′, con la conclusione dal limite del centrocampista bulgaro del Palermo.\r\n\r\nSugli spalti presente un folto gruppo di ultras Bari.\r\n\r\nIl commento di Stellone\r\n\r\n”Abbiamo perso all’ultimo secondo. Grande partita di sacrificio della squadra, si è visto bel gioco a tratti. E’ mancato il gol. A loro abbiamo concesso solo tiri da fuori. Abbiamo anche avuto tre o quattro occasioni per andare in vantaggio”:


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui