Cabtutela.it
acipocket.it

In un quartiere dove regna il degrado – come il Libertà – dove gli angoli delle strade sono discariche, dove manca l’illuminazione e la sicurezza, qualcuno decide di far valere i propri diritti e chiede al comune di realizzare strisce pedonali via Bovio angolo via Trevisani. Dopo quattro anni di attesa le strisce arrivano.\r\n\r\nEcco cosa succede dopo poco tempo: “Dopo 4 anni in attesa del rifacimento delle strisce pedonali sotto casa, via Bovio angolo Trevisani, mail inviate, segnalazioni alla polizia Municipale di Bari, finalmente arrivano le strisce pedonali con annesse strisce blu” – scrive un utente sulla bacheca del sindaco Decaro. “Dopo soli 3 mesi, la Telecom decide di effettuare dei lavori e questo è il risultato. (strisce scomparse ndr). Sono scoraggiata. Volevo partecipare alle iniziative di riqualificazione del quartiere, ma getto la spugna”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui