Cabtutela.it
acipocket.it

Due uomini sono finiti in manette vicino alla stazione di Bari tra lunedì 18 settembre e ieri, 19 settembre, entrambi per furto.\r\n\r\nArrestato Siden Altyefa Ahemed, 25enne originario del Sudan. Nella nottata di lunedì la polizia l’ha colto in flagranza di reato in piazza Moro mentre tentava di rubare una Renault Captur di colore grigio. Alla vista degli agenti l’uomo ha abbandonato gli attrezzi per lo scasso ed è fuggito a piedi in via Sparano, dove è stato subito bloccato. Durante l’arresto l’uomo ha anche aggredito uno dei due poliziotti, provocandogli ferite guaribili in 15 giorni. In questura si è poi scoperto che il 25enne aveva già un provvedimento di espulsione mai eseguito, visto che aveva sempre dato delle false generalità agli agenti.\r\n\r\nNella mattinata di ieri invece le forze dell’ordine hanno arrestato un 33enne all’interno della stazione di Bari. Anche lui ha tentato di fuggire ed è stato subito fermato. In seguito ad un controllo i poliziotti hanno scoperto che l’uomo era ricercato per furto, truffa e violenza privata. Durante la perquisizione gli agenti gli hanno trovato addosso anche 1 grammo di marijuana, subito sequestrata. L’uomo si trova attualmente in prigione, dove dovrà scontare una pena di un anno e 11 mesi.  È stato inoltre segnalato all’Autorità giudiziaria per possesso di sostanze stupefacenti.\r\n\r\n \r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui