Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it
\r\n

\r\n

\r\n

Una mappatura, su base volontaria, dei rom presenti in città. Ad annunciare il progetto del Comune, l’assessore al Welfare Francesca Bottalico che questa mattina ha  presentato le linee generali del Piano d’azione locale per l’inclusione dei rom in città.

\r\n

Diversi i campi segnalati dai cittadini, dalla zona del Della Vittoria allo stadio San Nicola. Il Comune ha quindi annunciato di volere avviare una mappatura di quelli presenti in città per capirne i bisogni ed eventuali soluzioni.

\r\n

Obiettivo dell’amministrazione è di superare i campi rom che in questi anni hanno creato diversi disagi e a questo proposito l’assessora all’Urbanistica Carla Tedesco, che ha partecipato all’incontro, ha proposto l’elaborazione di due progetti pilota sulle politiche dell’abitare con caratteristiche diverse che vadano, a seconda delle differenti esigenze, verso l’autocostruzione o verso la progettazione di microaree.

\r\n

Sul fronte sanitario è emersa la necessità di chiedere alla Regione di avviare un confronto sulle disposizioni dell’ultima delibera regionale in merito all’assistenza di cittadini comunitari indigenti, che oggi rende difficile l’accesso dei rom ai servizi sanitari territoriali.

\r\n

“Il prossimo passo – dichiara ancora Francesca Bottalico – è l’avvio dei lavori dei tavoli tematici che vedranno il coinvolgimento di quanti oggi hanno dato la propria adesione per contribuire a definire le azioni a breve, media e lunga scadenza che ci vedranno impegnati nella città di Bari per favorire l’inclusione di persone di etnia rom, sinti e caminanti”.

\r\n\r\n

\r\n

\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui