Trema ancora il centro Italia e per la Puglia la giunta regionale ha deciso di potenziare gli interventi sugli edifici pubblici, a cominciare dalle scuole, stanziando 5 milioni di euro.\r\n\r\nIn particolare i finanziamenti concessi riguardano i seguenti interventi:\r\n

    \r\n

  • alla Città Metropolitana di Bari l’importo di 240.000 euro per eseguire gli interventi di demolizione e ricostruzione del sottopasso dellla S.P. 231 al km 26+580 (località Ruvo di Puglia);
  • \r\n

  • al Comune di Serracapriola (FG) l’importo di 162.345 euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della Sede Ex Carcere destinato a centro di supporto alle attività di protezione civile;
  • \r\n

  • al Comune di Apricena (FG) l’importo di 793.320 euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della sede della Caserma dei Carabinieri;
  • \r\n

  • al Comune di Manfredonia (FG) l’importo di 1.539.000 euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della sede Ex Istituto Nautico (C.O.C. e uffici comunali);
  • \r\n

  • al Comune di Stornarella (FG) l’importo di 455.250 euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della sede Municipale;
  • \r\n

  • al Comune di Vieste (FG) l’importo di 1.425.000 euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della Scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri”;
  • \r\n

  • al Comune di Foggia (FG) l’importo di 774.200 euro per eseguire gli interventi di demolizione e ricostruzione della Scuola Media “De Sanctis”, blocco 5.
  • \r\n

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here