Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 27 settembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 227/2016 sono stati convocati per domenica 4 dicembre 2016 i comizi elettorali per il referendum popolare confermativo.\r\nOggetto del referendum è il seguente quesito:

\r\n

Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

\r\n

L’Ufficio elettorale rende noto che sul sito del Ministero degli Affari esteri (www.esteri.it) sono disponibili a questo link, le informazioni e i moduli per l’esercizio del diritto di opzione per gli elettori residenti all’estero e iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) o che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi.

\r\n

L’invio delle istanze all’Ufficio Elettorale del Comune di Bari – Ripartizione Servizi Demografici Elettorali e Statistici – nel caso dei temporaneamente presenti all’estero che intendano partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis) – va effettuato:\r\n- a mezzo posta elettronica non certificata all’indirizzo ufficio.elettorale@comune.bari.it;\r\n- a mezzo posta elettronica certificata (Pec) all’indirizzo: elettorale.comunebari@pec.rupar.puglia.it;\r\n- a mezzo posta ordinaria da recapitare a: Ufficio Elettorale – Corso Vittorio Veneto, 4 – 70122, Bari, Italia.

\r\n

Le informazioni possono essere richieste ai numeri 080/5773701 e 080/5773777.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui