aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

“Se scendiamo in campo Latina pensando di andare a fare una passeggiata, sarà una gara negativa. Ci vorrà la concentrazione messa in campo con Trapani e Pro Vercelli”: il tecnico del Bari Roberto Stellone ha caricato il gruppo alla vigilia della gara in trasferta nel Lazio.\r\n\r\nLa richiesta di progressi a Valiani e c.\r\n\r\n”Voglio passi in avanti. Ci mancano solo le certezze che vengono dalle buone prestazioni”.\r\n\r\nCrescere in trasferta\r\n\r\n”In casa vinciamo e in trasferta raccogliamo niente. E’ arrivato il momento giusto per una vittoria esterna”.\r\n\r\nTante assenze, dubbio Maniero\r\n\r\n”Sabelli è squalificato. Maniero? E’ da valutare se schierarlo dall’inizio, ha avuto qualche acciacco. Monachello – aggiunge – non parte per un dolore al pube. Recuperiamo però Fedele, centrocampista importante per noi. In difesa abbiamo Cassani e abbiamo provato anche Capradossi terzino destro, ci sono Daprelà e Doumbia che può fare anche il terzino di spinta. A centrocampo sceglierò chi ci può dare qualcosa in più. Il ritiro e il gruppo? Mi interessa la coesione in campo. E’ un momento delicato della stagione”.\r\n\r\nLa classifica\r\n\r\n”Siamo decimi. Abbiamo fatto meno bene di altre nove squadre. Il campionato è lunghissimo. Stiamo migliorando. Subiamo pochi tiri avversari ma molti gol, calciamo molto e segniamo meno. Serve più attenzione”.\r\n\r\nSpogliatoio distante dal caos societario\r\n\r\n”La querelle Paparesta-Giancaspro? Non ho seguito niente. Siamo molto concentrati su questa partita”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui