Cabtutela.it
acipocket.it

La droga era nascosta talmente bene, nel serbatoio della sua Citroen C4 Picasso, che pensava di farla entrare in città dal porto senza alcun problema. L’ingegnoso piano di un cittadino spagnolo, sbarcato con la sua autovettura da una nave proveniente dall’Albania, è stato invece scoperto dalla Guardia di Finanza di Bari che, in tandem con i funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, hanno effettuato una serie di perquisizioni sul veicolo, rinvenendo 9 chilogrammi di marijuana incellophanati in uno sportellino interno del sedile posteriore a diretto contatto con il serbatoio.\r\n\r\nPer il trafficante sono scattate subito le manette, mentre la droga è stata sequestrata. L’uomo, probabilmente col timore che i cani potessero scoprirla, aveva avvolto attorno al carico anche alcune bustine di polvere di caffé. Ora si trova nel carcere cittadino, accusato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui