Cabtutela.it

Ucciso con un colpo di pistola calibro 22: Antonio Andriani, classe 1962, pregiudicato per fatti di droga, in carcere negli anni novanta per 15 anni, è stato ucciso ieri notte a Molfetta, in via Martiri di via Fani. E’ stato raggiunto mortalmente da almeno un proiettile mentre era nell’androne di un palazzo: l’assassino gli ha citofonato, lo ha fatto scendere e lo ha freddato mentre era in pantofole. Sul nuovo fatto di sangue indagano i carabinieri, mentre l’indagine è seguita dal pm di Trani Vaira, affiancato dai carabinieri di Molfetta.\r\n\r\n

Photo
Il proiettile ritrovato a Molfetta
\r\n\r\nLe prime ipotesi investigative portano a accendere i riflettori sul mondo della droga della cittadina adriatica.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui