Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Spacciava tra casa e bottega (cioè bar della città Vecchia): nuova operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bari antidroga conclusa con l’arresto di  D.B.S., incensurato 25enne, originario di Acquaviva delle Fonti, titolare di un noto e frequentato bar. Per il giovane c’è l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

\r\n

L’arresto

\r\n

Il titolare del bar è stato fermato durante un controllo dei carabinieri a bordo di un’auto di grossa cilindrata: sotto il tappettino lato conducente, è saltata fuori della sostanza polverosa granulare di colore bianco, che poi è risultata essere cocaina. Altri 15 grammi di coca sono emersi in uno zainetto unitamente a del materiale utilizzato per il confezionamento, a un foglio manoscritto della contabilità dell’illecita attività di spaccio e a 2000 euro in contanti.

\r\n\r\n\r\n

Ba Centro
La droga sequestrata al titolare del bar di Bari Vecchia
\r\n

I carabinieri hanno anche perquisito la casa e il bar dell’uomo, trovando all’interno dell’esercizio commerciale, nel retrobottega, ben 68 grammi di marijuana, all’interno di due buste trasparenti poste su uno scaffale, ed un bilancino di precisione utilizzato per il dosaggio della sostanza. Il titolare del bar è ora agli arresti domiciliari.

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui