Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

“Grande vittoria. Bari cinico. Ci siamo ripresi quello che abbiamo lasciato a Verona dove meritavamo più del pari”: il tecnico del Bari Stefano Colantuono alla fine della gara vinta con la Salernitana al San Nicola sfodera entusiasmo misto a realismo, stante il secondo successo di fila tra le mura amiche. Contano i punti ma il gioco non è stato senza dubbio brillante.\r\n\r\n“Vittoria meritata? Chi segna ha sempre ragione”\r\n\r\n”Vittoria meritata? Chi fa gol ha sempre ragione. Nelle occasioni pericolose create dalla Salernitana ci abbiamo messo del nostro”.\r\n\r\nAttacco poco pungente\r\n\r\n”Abbiamo difficoltà a fare gol. Le punte devono giocare vicine con Brienza che dà qualità. I campani? A centrocampo e in attacco sono i più forti della categoria”.\r\n\r\nIl fallo da rigore di Basha \r\n\r\n”Mi sembra che il nostro centrocampista avesse il braccio attaccato al corpo”.\r\n\r\nL’astinenza del bomber Maniero\r\n\r\n”Dobbiamo sostenerlo, la sua è stata una prestazione accettabile. Dobbiamo riportarlo a una condizione ottimale fisica. Sabelli? Ha preso una botta alla caviglia, è da valutare”.\r\n\r\nBollini (Salernitana): “Noi abbiamo giocato bene, il Bari ha vinto”\r\n\r\nIl tecnico della Salernitana Alberto Bollini: “Nel calcio conta vincere ed il Bari è riuscito a capitalizzare nella maniera migliore le occasioni create. Resta il conforto di una prestazione positiva. Abbiamo fermato Maniero e Brienza ma non è bastato”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui