Cabtutela.it
acipocket.it

Una donna rumena di 28 anni, con precedenti di polizia, in Italia senza fissa dimora, è stata arrestata perché ritenuta responsabile del reato di rapina impropria in concorso con persona rimasta ignota. Un pattuglia delle volanti in servizio di controllo del territorio nel quartiere Libertà, è intervenuta su richiesta di un negoziante che aveva appena bloccato una donna dopo che la barriera antitaccheggio aveva segnalato il passaggio di merce non pagata.\r\n\r\nLa giovane, vistasi bloccata, ha minacciato verbalmente e ripetutamente il titolare dell’attività fino all’arrivo dei poliziotti che hanno sedato gli animi.\r\nSottoposta a perquisizione, è stata trovata in possesso di numerosi oggetti prelevati dagli scaffali del negozio e occultati nella sua borsa con la complicità di un uomo che è riuscito a dileguarsi. Considerata la gravità delle minacce e i precedenti della giovane, gli agenti hanno arrestato la donna.\r\n

\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui