Cabtutela.it
acipocket.it

Sono terminati i lavori per la nuova scuola materna “Macchie”, nel quartiere Palese di Bari, dove saranno ospitati 50 bambini. La struttura è stata costruita al posto della vecchia scuola in via Macchie, demolita nel 2006 per la presenza di amianto all’interno. Visto il poco spazio a disposizione, ai 550 metri quadrati iniziali ne sono stati aggiunti altri 400, inglobando un locale adiacente alla scuola.\r\n\r\nAll’inaugurazione della struttura questa mattina sono intervenuti gli assessori ai Lavori pubblici e alla Pubblica istruzione, Giuseppe Galasso e Paola Romano, e il presidente del quinto Municipio Giovanni Moretti. In giornata, come spiegato da Galasso, è stato anche firmato un verbale di consegna dell’edificio e nelle prossime settimane la Ripartizione politiche educative provvederà ad organizzare il montaggio degli arredi e il trasferimento delle attività didattiche.\r\n\r\nGli interventi sono costati 900mila euro e hanno visto un basso impiego di risorse materiali non rinnovabili e un massiccio riutilizzo delle risorse naturali. Lo spazio destinato a ciascuna sezione ha la possibilità di aprirsi, tramite pareti scorrevoli, verso l’atrio centrale, favorendo attività alternative, attività allargate e scambi. Lo spazio centrale è invece destinato ad attività ludiche. L’area della mensa, infine, è ugualmente modulabile, così da consentire di organizzare il pranzo nelle singole sezioni oppure di attrezzare la mensa con i tavolini solo al momento del pranzo. All’esterno inoltre è stato creato un piccolo teatrino, oltre a spazi liberi che, all’occorrenza, potranno ospitare dibattiti, rappresentazioni e altri progetti.\r\n\r\n”Nei prossimi giorni – ha proseguito l’assessore Romano – arriveranno gli arredi, procederemo alle attività di pulizia straordinaria e, con il dirigente scolastico, gli insegnati e i genitori, cercheremo di organizzare al meglio le operazioni di trasferimento Senza dimenticare che finalmente gli alunni della scuola di via Ranieri, dopo nove anni, potranno tornare ad usufruire della mensa e a fare orario prolungato, servizi interrotti per a causa del trasferimento obbligato degli alunni della vecchia scuola di Macchie nell’edificio di Palese”.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui