Cabtutela.it
acipocket.it

A Natale Bari sarà invasa dalla musica. In attesa del 25 dicembre, tra le strade del centro, sei eventi per tutti i gusti musicali: dalla lirica ai gospel, dal musical al rock classico dei Beatles. Nelle giornate del 23 e 24 dicembre torna ad animarsi anche piazza Umberto, nonostante l’iniziale esclusione dalla programmazione natalizia.

\r\n

22 dicembre in Cattedrale

\r\n

Sul sagrato della Cattedrale, questa sera il soprano Anna Lacassia dirigerà il coro lirico giovanile “Città di Bitonto”: il concerto inizierà alle 21 e vedrà il coro – accompagnato dal pianoforte – eseguire alcuni brani tradizionali, quali “Halleluja” di Haendel, “Ave Maria” di Gounoud e l’intramontabile “Jingle Bells”. Nel programma, anche i famosi “brindisi” della lirica, tratti da “La traviata” di Giuseppe Verdi e da “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni.

\r\n23 dicembre tra il musical e la sinfonica\r\n

Doppio appuntamento venerdì 23 dicembre: si inizia alle 18 in corso Vittorio Emanuele col musical “A Christmas Carol”, tratto dal classico di Charles Dickens. La messa in scena di Floriana La Forgia sarà una versione moderna della novella e si servirà di corso Vittorio Emanuele come palcoscenico, adattando – di conseguenza – luci, regia e scenografia. Alle 19, invece, sarà allestito in piazza Umberto un palco di 130 metri quadrati che ospiterà, per una sera, l’Orchestra Sinfonica metropolitana. L’orchestra – diretta per l’occasione da Cettina Donato – sarà accompagnata dalla cantante Luciana Negroponte con il coro Jubilee Gospel Singers e dai vocalist Giuseppe Del Re, Patty Lo Muscio e Emanuele Schiavone. Tra i brani che saranno eseguiti,  “Oh Happy Day”, “Let It Snow”, “Silent Night” e “Santa Claus Is Coming To Town”.

\r\n

“Piazza Umberto – commenta l’assessore Silvio Maselli – è il luogo giusto per far rinascere nei cittadini l’idea di bellezza che, grazie all’esecuzione di buona musica, entrerà nella mente e nei cuori con il desiderio di fare di quella piazza un luogo di sano incontro e di crescita culturale”.

\r\n

24 dicembre, la passeggiata della vigilia

\r\n

Come da tradizione, la passeggiata della vigilia sarà accompagnata – oltre che dal classico aperitivo – da musica e eventi. Dalle 12 alle 16 del 24 dicembre, per le vie del centro – partendo dal villaggio di Babbo Natale allestito davanti al Castello Svevo – sfilerà, infatti, la “QuattroperQuattro marching band”. L’orchestra itinerante sarà accompagnata da giocolieri, trampolieri e giocolieri col fuoco, per un totale – tra musicisti e artisti di strada – di 22 elementi in parata. Dalle 11 alle 16 alla galleria Doppelgaenger in strada Verrone 8, ci sarà “Scappati di casa”, meeting  dei cervelli in fuga da Bari, che si ritrovano – tra un pezzo di focaccia e una birra – a riassaporare l’aria di casa durante le vacanze natalizie. Alle 13 appuntamento con la musica dei Beatles, eseguita dalla tribute band vincitrice del FabFour, contest organizzato da Rai Tre per premiare le migliori cover dei quattro di Liverpool. Il gruppo barese si esibirà dal balcone della palazzina della Goccia del Latte, ristrutturata un anno fa. L’evento – organizzato dal Comitato di piazza Umberto con il sostegno del Comune di Bari – aprirà la programmazione prevista per il 2017, in collaborazione con Poste italiane e con l”Università degli studi di Bari.

\r\n

Street music fest

\r\nSi chiama “Street music fest” l’iniziativa di 12 gestori dei locali di corso Vittorio Emanuele per la Vigilia. I commercianti hanno deciso di autofinanziarsi e di realizzare un unico evento in corso Vittorio Emanuele, dalle 12 alle 19 del 24. Saranno sistemati tre palchi, lontani dagli ingressi dei locali,  con relativi impianti audio: una sorta di discoteca “soft” appetibile per i giovani e per le loro famiglie.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui