Cabtutela.it
acipocket.it

Come da tradizione negli scorsi giorni i negozi di dolciumi e i supermercati sono stati presi d’assalto  per comprare l’immancabile regalo per l’Epifania: la calza della befana. Anche gli esercizi storici, come Marnarid a Bari Vecchia o Caputo nel quartiere Murat, hanno reso la vita più facile ai clienti offrendo delle calze già preconfezionate con i dolciumi al loro interno. Il costo oscillava dai 4 ai 10 euro, in base alla marca del prodotto e alla sua grandezza.\r\n\r\nMolti baresi non hanno rinunciato però a riempire da soli la calza, magari scegliendo i dolci preferiti dalla persona a cui sarebbe stata regalata, ad un costo maggiorato. Non solo dolci sono però finiti all’interno delle creazioni in stoffa: soprattutto ai più piccoli oggi verranno regalate calze contenenti giocattoli di ogni tipo. Con un prezzo, per quanto riguarda i prodotti confezionati, che ha raggiunto in alcuni casi anche i 20 euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui