Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Risolto il giallo del caso del bambino di 10 anni prelevato dalla scuola “Monte San Michele” in corso Alcide de Gasperi lo scorso 26 gennaio per un malore.

La donna, dopo aver denunciato pubblicamente il fatto sulla bacheca del sindaco di Bari Antonio Decaro, aveva spiegato a Borderline24 che il figlio si era sentito male a causa degli stucchi utilizzati dagli operai per i lavori sui muri dell’istituto. Ieri la donna ha contattato la redazione per spiegare che invece il malore si è scoperto essere legato ad un virus intestinale. “Si pensava fosse causato dalla pitturazione – scrive -, ma non era così. Infatti il bambino durante la giornata ha avuto una gastroenterite. La Monte San Michele è sempre attenta alle esigenze dei bambini, rispettando la loro salute”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui