Cabtutela.it
Aproli

Prodotta in Scozia, il 22 febbraio 1997 gli scienziati del Roslin Institute annunciano la nascita della pecora Dolly. La pecora fu clonata mediante trasferimento nucleare di cellule somatiche. La cellula usata per clonare Dolly fu una cellula mammaria, da qui il nome scelto che derivava dalla prosperosa cantante Dolly Parton.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui