“Non doveva succedere, ma va sottolineato che tutti i sistemi di controllo hanno funzionato e siamo riusciti ad intervenire tempestivamente. Ora attendiamo di capire cosa è accaduto”. Il direttore generale del Policlinico di Bari, Vitangelo Dattoli, rassicura i pazienti del reparto di Oculistica che sono stati costretti a sottoporsi ad un secondo intervento di cataratta dopo aver manifestato dei problemi alla vista causati, probabilmente, da un’infezione contratta proprio in sala operatoria lunedì scorso.

“Ci siamo accorti grazie ai protocolli in essere – spiega Dattoli – che 4 pazienti avevano manifestato dopo le dimissioni alcuni problemi, così li abbiamo richiamati. Abbiamo immediatamente chiuso tutto il reparto operatorio, non solo la sala e abbiamo iniziato le operazioni di bonifica. E’ stata avviata anche un’indagine interna per capire cosa non ha funzionato, entro martedì avremo i risultati”. Una prima ipotesi è che possa essersi diffuso un batterio attraverso il sistema di areazione.

Quindi, almeno sino a martedì il blocco operatorio resterà chiuso. “Sì, certo almeno sino a martedì”, conferma Dattoli. “Siamo dispiaciuti – ammette – non doveva accadere, però va anche evidenziato che il sistema di controllo ha funzionato alla perfezione e ci ha permesso di limitare i danni. I pazienti stanno tutti bene, qualcuno è già guarito, altri sono sulla via del recupero”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here