Cabtutela.it
acipocket.it

Metti una sera allo Student Center, ogni volta che vuoi. Da lunedì 27 marzo, al Politecnico di Bari, lo spazio attrezzato per lo studio sarà infatti aperto fino a mezzanotte nei giorni feriali. Una novità assoluta, che amplifica il successo riscontrato dal servizio tra gli studenti. Esteso dallo scorso maggio all’intera mattinata del sabato (chiusura alle 14), lo Student Center è attualmente fruibile dal lunedì al venerdì fino alle 20.

Nella fascia serale, gli studenti potranno accedere alla struttura, ubicata nel campus universitario, dall’ingresso principale di via Orabona e da quello pedonale di via re David. Dalle 20:30 alle 24 l’accesso sarà consentito solo da via re David. I nuovi orari resteranno in vigore sino al prossimo 29 luglio.

Inaugurato il 29 aprile di tre anni fa, lo Student Center si sviluppa su due piani e offre agli universitari 244 postazioni attrezzate per lo studio (148 al primo piano per lo studio individuale, 96 al secondo per i lavori di gruppo), con accesso WiFi alle risorse telematiche della rete.

“Ogni azione del nostro Politecnico – spiega il Rettore del Poliba, Eugenio Di Sciascio – è tesa a sancire che il diritto allo studio ed alla vita dello Studente è una priorità assoluta. La nostra Università ha assunto, da tre anni ormai, un impegno chiaro e deciso, orientato ad attuare nuovi e migliori servizi offerti alla popolazione degli Studenti, in termini di fruibilità degli spazi, della loro sicurezza e della loro vivibilità. Quest’ultima azione intrapresa ritengo sia l’evidenza che il nostro percorso, nel solco tracciato, è in itinere tanto oggi quanto domani”.

La piena fruibilità dello Student Center è una delle possibilità offerte alla popolazione studentesca, in aggiunta ad altri servizi che completano l’offerta.  Dalla palestra attrezzata Poligym, riservata agli studenti e ai dipendenti Poliba (attiva dalle 14 alle 21, dal lunedì al venerdì), al servizi di trasporto per studenti disabili. Dalla webradio Frequenza Libera, che dal 29 marzo ogni mercoledì trasmetterà un ciclo di seminari su informazione e comunicazione (www.frequenzalibera.it), fino al nuovo servizio di videosorveglianza, legato alla fruizione del Campus in fasce orarie più estese.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui