Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Via libera della giunta alla realizzazione di nuove piste ciclabili in due aree della città: a Palese – Santo Spirito e in varie strade del primo e secondo municipio. I lavori, per un importo complessivo di quasi cinque milioni di euro, sono stati inseriti nel piano delle opere pubbliche.

Ecco le zone interessate

Viale Salandra, viale Japigia, via Oberdan: sarà realizzata una pista ciclabile monodirezionale su entrambi i lati della sezione stradale.

Viale Orazio Flacco: una pista ciclabile monodirezionale su entrambi i lati della sezione stradale

Viale Papa Pio XII:  pista ciclabile monodirezionale su entrambi i lati della sezione stradale. La pista sarà realizzata allargando, ove questo sarà necessario, i marciapiedi esistenti in modo da avere una larghezza minima della pista ciclabile di 1,50 m così come previsto dalla normativa vigente

Viale Kennedy: sarà realizzata una pista ciclabile monodirezionale, allargando, ove questo sarà necessario lo spartitraffico centrale e conservando l’alberatura esistente separando le piste di circa un metro. La larghezza minima della pista ciclabile sarà di 1,50 metri così come previsto dalla normativa vigente.

Viale Concilio Vaticano II: pista ciclabile monodirezionale realizzata allargando, ove questo sarà necessario lo spartitraffico centrale e conservando l’alberatura esistente separando le piste di circa 1,00 m. La larghezza minima della pista ciclabile sarà di 1,50 m così come previsto dalla normativa vigente.

Viale Einaudi: pista ciclabile bidirezionale realizzata sullo spartitraffico centrale di nuova realizzazione. Per dare maggiore spazio all’utenza ciclabile, ove questo sarà possibile, la larghezza della pista sarà di 3 metri.

Viale Papa Giovanni XXIII: pista ciclabile monodirezionale su entrambi i lati della sede stradale La pista sarà realizzata risagomando il marciapiede esistente e avrà una larghezza pari a 1,50 m così come previsto dalla normativa vigente.

Viale Magna Grecia:  pista ciclabile monodirezionale su entrambi i lati della sede stradale La pista sarà realizzata risagomando il marciapiede esistente e avrà una larghezza pari a 1,50 m così come previsto dalla normativa vigente.

Nel lotto 2 invece sono previste opere dello stesso tipo,  in particolare sul lungomare Cristoforo Colombo (S. Spirito), lungomare Tenente Massaro Nicola (S. Spirito – Palese) e sul lungomare Ugo Lorusso (Palese) dove saranno realizzati percorsi ciclabili. La soluzione progettuale consente di collegare le due ex frazioni con una sola pista di cinque chilometri. L’importo complessivo dei lavori previsti  è di 2.400.000 euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui