Un minorenne denunciato e un maggiorenne arrestato e posto ai domiciliari. Operazione antidroga della guardia di finanza a Triggiano, ad attirare l’attenzione degli investigatori è stato il continuo andirivieni di ragazzi vicino  ad una vecchia abitazione del centro storico.

Le indagini sono partite proprio dai vicoli, dove, soprattutto nei fine settimana, il viavai di giovani aumentava in modo spropositato; infatti, grazie a mirati e meticolosi appostamenti e pedinamenti, veniva individuata una vecchia abitazione dove gli avventori stazionavano in attesa di acquistare lo stupefacente.

Il continuo monitoraggio veniva premiato allorquando i militari  intercettavano “in diretta” un acquisto di droga, bloccando lo spacciatore, un minorenne incensurato e, dopo aver atteso l’arrivo del genitore, perquisendo l’appartamento. Al momento dell’ingresso, in casa veniva individuato un altro ragazzo del posto incensurato, rivelatosi anch’egli coinvolto nell’illecita attività di spaccio.

Durante la perquisizione sono stati rinvenuti 200 grammi di marijuana, 100 grammi di hashish, un bilancino di precisione e vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here