Cabtutela.it
acipocket.it

Nessun incidente durante il temuto corteo di protesta contro il G7. Un serpentone pacifico e colorato, quello della manifestazione, organizzata dal comitato “Puglia contro il G7” e a cui hanno aderito sigle sindacali, politiche e studentesche.
Dei temuti black bloc, nonostante le voci circolate sui social nei giorni scorsi, neanche l’ombra. E nessun antagonista che abbia provato a sfondare per entrare nella zona rossa. Al grido di “Noi il G7 non lo vogliamo”, decine di giovani e meno giovani hanno gridato le loro ragioni contro il meeting internazionale ma anche contro ogni forma di fascismo, razzismo, disuguaglianza sociale e discriminazione sessista, senza risparmiare qualche insulto alle forze dell’ordine. Ma tutto si è svolto con assoluta regolarità, con la folla a seguire compatta il percorso prestabilito, da parco 2 giugno, da cui la folla ha iniziato il cammino intorno alle 10, fino al punto di approdo raggiunto alle 14, Largo Ciaia. Dove un giro di interventi degli organizzatori ha ringraziato i manifestanti per aver condiviso un momento di aggregazione pacifica.

corteo g7


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui