Cabtutela.it
acipocket.it

È il giorno di una delle leggende del punk rock mondiale. E’ il giorno della grande musica in piazza Prefettura e dei disagi per avventori e residenti. E’ il giorno di James Newell Osterberg Jr, in arte Iggy Pop. Questa sera, il grande cantautore, e attore, si esibirà gratuitamente per il Medimex. Con lui, la sua energia, la sua forza e i 70 anni appena compiuti, con i quali porterà sul palco una fetta di storia della musica (suoi pezzi leggendari come Lust for life e The Passenger) e una vita artistica caratterizzata dagli album, con i mitici Stooges e le collaborazioni con David Bowie e altri grandi della scena rock statunitense e britannica.

A Bari sono attese migliaia di persone, tanti provenienti dalle altre province pugliesi e del Sud,  organizzati anche con bus. Ma proprio la grande affluenza di pubblico rappresenterà il problema principale per la sicurezza. Dispositivi antiterrorismo, filtraggi, controlli saranno messi in atto per chi vorrà accedere all’area del concerto. La polizia, dopo quanto accaduto a Torino, in piazza San Carlo, durante la finale di Champion, con un mitomane che ha scatenato il panico tra la folla, provocando centinaia di feriti, invita a non presentarsi con zaini. Divieto per i bar del centro di vendere birre e bevande in bottiglie di vetro e lattine di alluminio. Il divieto sarà esteso anche nelle zone dove è in programma il djset, in largo Giannella, nel rione Madonnella e sul lungomare Di Crollalanza fino al molo San Nicola. Gli steward controlleranno ai varchi di accesso le persone in entrata e uscita, per questo si prevedono anche code per raggiungere l’area. I varchi sono in tutto otto.

Inoltre sarà interdetto il traffico delle auto in corso Vittorio Emanuele, piazza Massari, via Piccinni e il lungomare Di Crollalanza, con transenne e barriere anti tir. Funzioneranno i parcheggi di scambio e bus navetta attivi fino alle 3 del mattino. La speranza è che sia una splendida serata all’insegna della grande musica per Bari e l’intera regione.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui