Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Con la Guida Blu “Il mare più bello 2017” le migliori località marine si aprono al turismo itinerante. Per la prima volta, l’analisi annuale di Legambiente e Touring Club ha raggruppato il territorio in 11 macro aree che includono 40 città pugliesi. Il premio “5 vele” sventola in due comprensori: alto Salento Adriatico (Otranto e Melendugno) e Costa del parco agrario degli ulivi secolari (Polignano a Mare, Fasano, Monopoli, Ostuni, Carovigno). I dati relativi a 21 indicatori su qualità ambientale e d’accoglienza premiano anche la “new entry” Bisceglie (3 Vele).

“I visitatori non fanno riferimento ai confini amministrativi, col campanilismo non si cresce”, ha detto Loredana Capone, assessore al Turismo della Regione. “Dobbiamo puntare sulla mobilità lenta, sull’escursionismo a piedi o in bicicletta”, ha aggiunto Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto.

“Bisogna fare rete e fare crescere l’intero territorio pugliese”, ha detto Domenico Vitto, sindaco di Polignano a Mare. “Anche nella 17esima edizione la nostra regione sale sul podio dopo Sardegna e Sicilia”, ha concluso Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui