Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I carabinieri di Putignano hanno arrestato un “pusher”, con precedenti, originario di Castellana Grotte. L’uomo, un 48enne, è stato notato mentre si aggirava con fare sospetto nel quartiere di San Pietro Piturno a bordo di un’utilitaria, condotta da un’altra persona.

Quando l’auto ha imboccato la strada provinciale 172 in direzione Castellana Grotte, i carabinieri hanno deciso di fermare il mezzo e procedere al controllo. L’uomo, già noto alle forze di polizia, ha tentato di disfarsi di un borsello lanciandolo dal finestrino lato passeggero. All’interno  c’erano numerose dosi di sostanze stupefacenti, tra cui sette grammi di eroina e sei di cocaina, pronte per essere spacciate.

Per il 48enne sono quindi scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, mentre per il  conducente del mezzo sono in corso ulteriori accertamenti. L’arrestato si trova ora agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio. Ulteriori indagini sono in corso per stabilire i canali di approvvigionamento dello stupefacente e la clientela cui era destinato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui