Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Una vendetta. Un regolamento di conti all’interno del contesto familiare. E’ quello che avrebbe spinto un uomo di Bitonto ad armarsi di un bastone e aggredire il suocero di 83 anni, colpito alla teta più volte, fino a lasciarlo per terra privo di sensi.

E’ quanto riporta questa mattina la Gazzetta del Mezzogiorno sul grave episodio accaduto a Bitonto, per il quale sono intervenuti i carabinieri dopo l’allarme lanciato dalla moglie dell’aggressore, nonché figlia dell’83enne aggredito selvaggiamente, ora ricoverato in ospedale con una prognosi di sette giorni. Aggressione che sarebbe avvenuta dopo un acceso litigio tra i due.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui