Bari, domani all’«Aria Buona» è tempo di Bob Corn, protagonista della seconda tappa della rassegna del Museo dell’Olio di Andria

Il prossimo appuntamento con la rassegna che a una raffinata ricerca musicale abbina i sapori murgiani è in calendario per giovedì 27 luglio, sempre in collaborazione con Cantina Vignuolo e – fra gli altri – con la «Strada dell’Olio extravergine Castel del Monte»

510

Sull’aia del Museo dell’Olio di Andria è ora di Bob Corn. Domani, in contrada Torre di Bocca, dalle 20.30, sarà il 48enne cantautore emiliano – al secolo Tiziano Sgarbi – il protagonista della seconda tappa dell’“Aria Buona 2017”.

Le sue sono poesie suonate, “sad punk”, canzoni ridotte all’osso che trovano forza nella pigra intensitĂ  del suo interprete. Cifra che insieme agli oltre 800 concerti all’attivo – dall’Italia al Nord America, al fianco di acclamate band dell’underground internazionale – fanno di Bob Corn uno dei testimoni piĂą interessanti nel panorama del folk, italiano e non.

Delicato e insieme bizzarro, Corn tiene in mano una chitarra acustica dai primi anni del 2000, porgendo al pubblico semplicitĂ  e passione, muovendosi in senso alternativo al classico cantautorato italiano.

Nel corso dell’evento sarà proiettato “Inagibile”, il documentario di Giulia Natalia Comito e Tommaso Cassanis che racconta l’elaborazione di un dramma collettivo – il terremoto dell’Emilia del 2012 – dall’inedita prospettiva di un musicista, Bob Corn. Lui ha composto tutte le sue canzoni disteso a letto, con lo sguardo rivolto al soffitto della camera, fino alla notte del 20 maggio 2012. Quando anche casa sua, in una frazione di Mirandola (Modena), come quella di migliaia di altri emiliani, non ha retto alla furia del terremoto.

Poi, spazio all’arte figurativa con un live painting a cura di Patrizia Mastapasqua, in arte “Mastereaster”. Le sue sono illustrazioni dirette, minimaliste e popolate da figure evocative mimetizzate tra i colori pastello, pronte a spiazzare l’osservatore. L’illustratrice pugliese, classe 1985, non limita il suo lavoro alla stampa e al digitale, ma passa con disinvoltura dalla ceramica alla street art.

Il prossimo appuntamento con la rassegna che a una raffinata ricerca musicale abbina i sapori murgiani è in calendario per giovedì 27 luglio, sempre in collaborazione con Cantina Vignuolo e – fra gli altri – con la «Strada dell’Olio extravergine Castel del Monte».

Per informazioni e prenotazioni: 08835694743478046809

 

Ti potrebbero interessare...

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here