Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

È protesta nel giardino Mimmo Bucci del rione Libertà. Ieri sera una settantina di persone, soprattutto anziani e famiglie, ha duramente contestato la decisione del sindaco Antonio Decaro di emanare un’ordinanza che prevede, tra le altre cose, la chiusura anticipata del giardino alle 21. Sul posto il consigliere municipale di Alternativa popolare, Michele Sciacovelli, che ha raccolto le proteste dei cittadini, segnalandole al comandante dei vigili Nicola Marzulli, che lo ha poi raggiunto sempre nel giardino.

“La gente – spiega Sciacovelli – ha contestato la chiusura anticipata. In estate questo è l’unico posto dove gli anziani e i bambini possono stare di sera, considerando il caldo di questi giorni. Questa chiusura anticipata va revocata”.

L’ordinanza è stata emessa per mettere fine ai continui atti vandalici e alle incursioni notturne all’interno della piccola area verde.

“Ma così – conclude Sciacovelli – sono stati penalizzati tutti. Bisogna ripristinare la chiusura alle 23”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui