Cabtutela.it
acipocket.it

Un 25enne incensurato, operaio, è stato arrestato dai carabinieri ad Andria per spaccio di droga. Erano diversi giorni che i militari avevano concentrato le proprie attenzioni sul garage del giovane andriese, ritenendo che, per quanto insospettabile, potesse detenervi un notevole quantitativo di sostanza stupefacente.

Il meticoloso lavoro svolto dagli investigatori nei giorni precedenti, infatti, li ha indirizzati in una via centralissima di Andria. Proprio lì i carabinieri avevano individuato un anomalo viavai di giovanissimi. Al controllo, molti di loro venivano trovati in possesso di modiche quantità di marijuana che evidentemente acquistavano da un pusher che agiva nelle vicinanze.

E’ stato quindi predisposto un controllo in borghese che ha permesso di inchiodare il 25enne mentre usciva dalla propria abitazione per recarsii in un locale dove, in una intercapedine ricavata tra la propria autovettura ed il muro di cinta, protetta da una porta in ferro, occultava la droga. Nell’intercapedine i militari hanno trovato nascosti in buste in plastica e in cartoni 750 grammi di marijuana.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui