Cabtutela.it
acipocket.it

A Cerignola, in provincia di Foggia, sono stati superati i 42, 5 gradi. La Puglia brucia in queste ore, ma fortunatamente non si stanno registrando criticità legate agli incendi nè al rischio idrogeologico. L’allerta è sempre alta, come afferma la Protezione civile regionale che è comunque pronta ad affrontare eventuali emergenze anche grazie alla campagna per gli incendi boschivi partita da metà giugno fino al 15 settembre.

Non esporsi al sole nelle ore più calde e bere molti liquidi sono alcune delle raccomandazioni per affrontare l’ondata di calore che si prevede da bollino rosso (condizioni ad elevato rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi) su tutta la Puglia fino a sabato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui