In manette due pregiudicati di Gravina, Antonio Nuzzi e Francesco Simone, di 46 e 49 anni, per detenzione in concorso finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, perchè in possesso di circa 9,5 chilogrammi di droga.
Durante un servizio di controllo straordinario del territorio in zona Poggiofranco – Picone, i poliziotti di un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine Puglia Settentrionale, hanno fermato e controllato un’autovettura con due persone a bordo, che il “Sistema Mercurio” segnalava come sottoposta a fermo amministrativo. Durante le fasi del controllo di polizia, i due uomini hanno mostrato un atteggiamento di tensione ed insofferenza, motivo per cui gli agenti, hanno approfondito il controllo perquisendo i due uomini e l’autovettura sulla quale viaggiavano.
Indosso ai due uomini i poliziotti hanno rinvenuto 4 dosi da circa 5 grammi di cocaina e circa 4000 euro in banconote di vario taglio, mentre nel bagagliaio dell’autovettura, custoditi in un borsello, nove panetti di hashish del peso di circa 9,5 Kilogrammi. Dopo un vano e goffo tentativo di corrompere i poliziotti, i due uomini sono stati tratti in arresto.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here