Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Non bastava il ritardo nella pubblicazione del bando per le iscrizioni per gli asili nido comunali e quasi due mesi di attesa per le graduatorie provvisorie. A poco più di 10 giorni dall’apertura delle strutture comunali ecco che il Comune ripubblica la graduatoria provvisoria, rielaborata a causa di precedenti errori informatici.

Gli elenchi sono disponibili presso gli uffici della ripartizione in via Venezia 41 e presso gli asili nido, elencati di seguito:

–          asilo nido “Villari” – via Villari n.15

–          asilo nido “La Tana del Ghiro” – trav. via Laforgia n.2

–          sezioni primavera “La Tana del Ghiro” presso la scuola dell’infanzia Vittorio Veneto – corso Benedetto Croce n.130/c

–          asilo nido “Japigia” – via M. Viterbo n. 5

–          asilo nido “Carabellese” – via Carabellese n. 6

–          asilo nido “Stanic” – via Cassala n. 21

–          asilo nido “Libertà” – via Garruba n. 160

–          asilo nido “Le Ali di Michela” – piazzetta Eleonora

–          asilo Nido “Costa” – via N. Costa n. 2

–          asilo Nido “Montessori” – via Vittorio Veneto n. 189.

Contro le risultanze delle graduatorie provvisorie, disponibili anche sul sito del Comune – sezione Bandi e Concorsi a questo link, è ammesso ricorso da proporsi al direttore della ripartizione Politiche educative e giovanili entro lunedì 11 settembre.

La decisione sarà resa nota entro il 12 settembre. Giorno di inizio delle attività.

Le famiglie sono ormai in affanno, c’è chi non ha alcuna certezza su dove frequenteranno i piccoli e c’è chi è stata costretta a rivolgersi ai privati. Il tutto avviene senza che il Comune fornisca delle spiegazioni o almeno delle scuse per quanto sta accadendo, in un’amministrazione che si è da sempre dichiarata pronta a fare il possibile per venire incontro alle famiglie. Ma che, in questo caso, sta dimostrando l’esatto contrario.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui