Cabtutela.it
acipocket.it

Una donna di 31 anni è stata aggredita e violentata nel portone di casa a Picone. A denunciare l’accaduto il quotidiano Repubblica Bari. Secondo il racconto della donna, un uomo vestito di nero e con scarpe rosse, si sarebbe nascosto nel portone. Appena rientrata l’avrebbe aggredita con un coltello, minacciandola di farsi consegnare i soldi. Successivamente l’avrebbe costretta a toccargli i genitali. Solo un rumore nel portone ha salvato la donna perché il malvivente è scappato. Indagini in corso per risalire all’identità del responsabile. La 31 enne è stata portata in ospedale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui