Sei titoli d’opera, due balletti, 18 concerti, trasferte internazionali, visite guidate alla scoperta del politeama barese: ecco alcune anticipazioni sulla stagione 2018 presentata quest’oggi dalla Fondazione Lirico Sinfonica nel foyer del teatro Petruzzelli.

“Vogliamo che il teatro torni al centro della vita culturale della città – ha detto Massimo Biscardi, sovrintendente della Fondazione – ci sono due novità importanti per la prossima stagione d’opera: “l’Olandese Volante” di Wagner e “Tancredi” di Rossini che saranno messi in scena per la prima volta nella nostra storia”. L’altra novità riguarda la tournée in 5 città del Giappone con due dei titoli più amati della storia dell’opera italiana.

Il ministero della Cultura ha previsto un aumento (3 milioni di euro in più di budget) dei Fondi Fus destinati al Petruzzelli in base a valutazioni positive su produzioni, finanziamenti privati, vendita di biglietti. Con il riconoscimento economico la Fondazione barese sale di due posizioni nella classifica nazionale rispetto all’ultimo posto (13esimo) occupato nel 2016.

“Parliamo di un cartellone con nomi di qualità e fama internazionale”, ha aggiunto Antonio Decaro, sindaco e presidente della Fondazione. “Grazie agli sforzi enormi di una gestione discreta della Fondazione, siamo riusciti in un’operazione difficilissima ma fondamentale per i diritti dei lavoratori”, ha aggiunto Michele Emiliano, presidente della Regione.

Per la sottoscrizione dell’abbonamento non è previsto nessun rincaro con un forte risparmio rispetto al costo dei ticket per il singolo spettacolo. Inoltre, sono previste visite guidate a prezzi popolari (5 euro per adulti, 1 euro per studenti e bambini) all’interno del teatro per scoprire storia e ricchezza architettonica.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here