lapugliativaccina.regione.puglia.it

Aveva 69 anni ed è morto durante una immersione. Tragedia nelle acque di Porto Badisco dove Antonio Taroni di Faenza, in provincia di Ravenna, uno dei componenti del direttivo ‘Centro sub nuoto club 2000 Faenza’, che a Otranto ha organizzato i campionati italiani di fotografia subacquea digitale, è stato colto da un malore ed è morto.

Era provetto istruttore da decenni e impegnato come giudice di gara. Al termine del campionato si è immerso insieme ad altri sub per un momento di svago, quando a circa quattro metri di profondità è stato colto da malore. E’ stato soccorso e portato a riva in barca, ma non c’è stato nulla da fare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui