Cabtutela.it
acipocket.it

Due caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare si sono alzati in volo in mattinata per intercettare un velivolo egiziano diretto a Roma che aveva perso il contatto radio con gli enti del controllo del traffico aereo italiano e aveva fatto quindi scattare l’allarme di “scramble”.

I due Eurofighter, in prontezza per il servizio di sorveglianza dello spazio aereo, sono decollati dalla base di Gioia del Colle (Bari), sede del 36esimo Stormo caccia, e dopo poco hanno raggiunto il Falcon 20 proveniente dall’Egitto e diretto all’aeroporto di Ciampino.

Il velivolo è stato identificato: dopo aver ristabilito i contatti con gli enti del controllo del traffico aereo dell’area di Roma, è atterrato regolarmente sullo scalo romano. I due caccia intercettori sono rientrati alla base.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui