A comunicare la decisione è Rosa Mezzina, direttrice del Castello Svevo Normanno di Bari. Domenica 15 ottobre le porte del’antico maniero da poco restaurato saranno aperte a tutti, gratuitamente, per tutta la giornata (dalle 10 alle 18). La decisione è stata presa dal ministero dei Beni e delle Attività culturali in occasione della Giornata d’Autunno del Fai (Fondo ambientale italiano). Per l’occasione, l’associazione Historia, l’ensemble di danza La Chirintana e la Militiae Sancti Nicolae daranno vita a una rievocazione medioevale, tra danze, duelli, sbandieratori e musici per per far vivere al pubblico le atmosfere  del tempo. L’organizzazione e l’accoglienza sono a cura dei volontari del Fai di Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here