Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La polizia di Andria ha dato esecuzione a un’ordinanza a seguito di una sentenza definitiva pronunciata dalla Cassazione contro la criminalità organizzata del luogo. Si tratta di un altro colpo inferto ai beni della criminalità andriese, lungo un percorso di legalità cominciato con un primo provvedimento di sequestro, eseguito l’8 giugno 2015 ed emesso dal tribunale di Trani, a carico di Giuseppe Quacquarelli. Andriese, classe 1986, con numerosi precedenti per armi e droga e per reati contro il patrimonio e contro la persona, l’uomo era già sorvegliato speciale.

Sono state confiscate alcune autovetture e quote di proprietà della società Edil Fucci Family srl per un valore di circa 100 mila euro. I beni in questione, sebbene risultati intestati a terzi interessati, a seguito di accurati accertamenti patrimoniali, sono stati ricondotti nella disponibilità dell’arrestato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui