Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Le indagini dei carabinieri di Putignano hanno portato all’arresto di un 33enne dedito alla commercializzazione e spaccio di grossi quantitativi di droga nel centro cittadino.

I militari hanno subito notato come l’uomo nascondesse la droga in alcuni muretti a secco vicino alla sua abitazione e la consegnasse ai suoi clienti.

Così, hanno deciso di fare irruzione nell’abitazione del 33enne dove è stato trovato materiale per il confezionamento della droga e due bilancini di precisione. Ma la sostanza stupefacente è stata trovata, grazie al fiuto del cane antidroga, proprio occultata nei muretti a secco.

Complessivamente sono stati recuperati 190 grammi di cocaina, mezzo chilo di eroina e 4 etti di marijuana, il tutto suddiviso in dosi termo sigillate e pronte per lo spaccio, per un valore stimato, al dettaglio, di circa 30 mila euro.

Il 33enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e rinchiuso in carcere.

Sempre a Putignano, i carabinieri di Gioia del Colle, hanno arrestato per spaccio di droga un 27enne, sorpreso mentre cedeva due dosi di eroina a un tossicodipendente del luogo. La droga è stata recuperata e sottoposta a sequestro. Il giovane spacciatore è finito agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui