Due mesi e mezzo fa, il 30 settembre, Borderline24 denunciò lo stato di abbandono del parco 2 Giugno, in particolare nella zona delle panchine in pietra distrutte e del bar dimenticato da anni. Siamo tornati a segnalare la situazione successivamente, per sei volte.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

In oltre tre mesi nulla è cambiato: le sedute continuano a essere il bersaglio preferito dalle baby gang, le recinzioni sono in pessime condizioni, nessun dipendente del Comune è finora intervenuto per ripristinare un minimo decoro e per rimuovere i ferri arrugginiti che spuntano dal cemento fatto a pezzi.

A sinistra foto del 20 novembre scorso, a destra immagine odierna

L’escalation di atti vandalici è testimoniata dal progressivo disfacimento delle sedute. Alcune sono state gettate tra i cespugli, altre sono state utilizzate per colpire e ridurre in polvere quel che resta. A pochi passi ci sono anche cestini in alluminio e altri oggetti contundenti. Il Comune ha annunciato per il prossimo anno l’installazione di un sistema di video sorveglianza.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here