Varchi di accesso e controlli su zaini e borse, metal detector, divieto di portare bottiglie o altri contenitori in vetro. Sono solamente alcune delle misure di sicurezza decise stamattina in Comune per il concerto di Capodanno in piazza.
Il palco 
Il palco avrà come sfondo il colonnato del teatro Piccinni. Le operazioni di montaggio cominceranno il 27 dicembre con la possibilità per le automobili di transitare su corso Vittorio Emanuele attraverso una serpentina che attraverserà piazza Libertà. 
Viabilità
Le chiusure al traffico nel perimetro dell’area del concerto ( Vittorio Emanuele – piazza IV Novembre – piazza Massari – via Piccinni)  entreranno in vigore alle 00.01 del 31 dicembre. Le chiusure al traffico saranno prevalentemente fatte con le fioriere di cemento, acquistate dal Comune, in alcuni casi saranno aggiunti anche i new jersey. Per il 31 dicembre sarà potenziato il servizio di trasporto pubblico, sia per le navette dei Park&ride (5 per ogni parcheggio) sia per i collegamenti con i quartieri periferici (2 autobus per ogni tratta invece che 1). Le ultime partenze dal centro per il ritorno sono state fissate alle 3 del mattino. 
Questione sicurezza
Saranno emanate ordinanze sulla viabilità e per impedire tassativamente l’accesso alla zona del concerto con oggetti o contenitori di vetro. Saranno fissati i cosiddetti varchi di accesso dove sarà predisposto un servizio d’ordine che effettuerà i controlli di rito, anche con i metal detector. Sara presente una postazione per garantire la partecipazione al concerto di persone con disabilità.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here