Deroga al divieto di conferire rifiuti indifferenziati nei festivi. Da domenica 24 dicembre a martedì 26 dicembre l’Amiu provvederà alla consueta raccolta dei rifiuti in tutte le giornate. Il provvedimento redatto dalla ripartizione Igiene e Ambiente nasce dalla volontà dell’amministrazione comunale di garantire ai cittadini in queste giornate di festa una città pulita, consapevoli che in queste giornate si prevede l’abituale aumento di produzione di rifiuti casalinghi.
“La raccomandazione è sempre quella di differenziare i rifiuti e di conferire rispettando gli orari – spiega il presidente dell’AMIU, Sabino Persichella -. In accordo con il Comune abbiamo tenuto conto della tradizione dei baresi di festeggiare in famiglia le ricorrenze natalizie. Abbiamo così  chiesto e ottenuto che le discariche rimanessero aperte nonostante l’iniziale previsione di chiusura al fine di consentire il conferimento anche della frazione indifferenziata durante tutti i giorni di festa e predisposto un servizio di raccolta quotidiana anche nei giorni “rossi” in cui durante il resto dell’anno permane il divieto. Rimangono naturalmente validi gli orari di conferimento. L’impegno dell’azienda é importante considerato che molti operatori non trascorreranno le feste con i propri cari per assicurare il servizio su tutta la città. Ci aspettiamo , quindi, lo stesso impegno e la stessa collaborazione da parte dei cittadini e delle tante attività commerciali aperte a conservare pulita la nostra città”.
Nel frattempo l’Amiu comunica che già da una settimana è garantito un servizio di spazzamento straordinario per le vie dello shopping dove si registra maggiore affluenza di persone durante questi giorni. Gli operatori sono presenti quotidianamente  dalle ore 18 alle 21 per svuotare cestini, spazzare e raccogliere i rifiuti da terra. Per la giornata del 24 dicembre il servizio è stato previsto sino alle ore 18 nelle zone in cui tradizionalmente si svolge lo scambio degli auguri natalizi e lo shopping.

Resta invariato invece il calendario del servizio di raccolta porta a porta nei quartieri interessati.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here