San Pancrazio Salentino, sequestrato uno studio odontoiatrico e denunciato un falso dentista

L'uomo praticava cure odontoiatriche, dietro la “copertura” di un medico che rivestiva anche il ruolo di direttore tecnico e sanitario del predetto ambulatorio.

Praticava cure odontoiatriche senza avere l’abilitazione per farlo, dietro la “copertura” di un medico che rivestiva, anche, il ruolo di direttore tecnico e sanitario del predetto ambulatorio. Un sedicente dentista è stato denunciato nei giorni scorsi a San Pancrazio Salentino, dove i militari della Guardia di Finanza di San Pietro Vernotico, a conclusione di un’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, disposto dal gip del Tribunale di Brindisi – su richiesta avanzata dalla locale Procura – che ha riguardato un ambulatorio di San Pancrazio Salentino.

In particolare i finanzieri, a seguito di una denuncia sporta da una paziente, hanno scoperto che il sedicente dentista, privo delle abilitazioni accademiche per lo svolgimento della specifica professione, praticava cure odontoiatriche, dietro la “copertura” di un medico che rivestiva, anche, il ruolo di direttore tecnico e sanitario del predetto ambulatorio.

Pertanto, i riscontri investigativi esperiti dalle Fiamme Gialle hanno delineato un quadro probatorio significativo che ha consentito di segnalare all’Autorità Giudiziaria il “falso” dentista ed il medico, in concorso tra loro, per ”abusivo esercizio di una professione” (ai sensi dell’art. 348 del codice penale) e, conseguentemente, sottoporre a sequestro l’ambulatorio odontoiatrico unitamente alla relativa attrezzatura medica.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here