Bloccato nelle acque del Canale d’Otranto un gommone carico di marijuana e armi. A bordo sono stati trovati oltre 1.700 kg di marijuana, un fucile mitragliatore tipo Kalashnikov e 60 proiettili. Tre cittadini albanesi, tutti di 25 anni, che erano a bordo sono stati arrestati. L’imbarcazione è stata avvistata mentre si dirigeva verso le coste italiane, e dopo un inseguimento in mare è stata bloccata a poche miglia al largo di San Foca di Melendugno. Il gommone, lungo 9 metri, con due potenti motori fuoribordo, è stato condotto agli ormeggi dagli uomini della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Otranto. La marijuana, confezionata in 76 colli di varie dimensioni, pesa complessivamente oltre 1.741 kg. che al mercato clandestino – secondo gli investigatori – avrebbe fruttato al dettaglio oltre 17 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here