Solo un barese su due ha un lavoro, ma Bari è la città con più occupati nel Mezzogiorno. E’ quanto emerge da un rapporto realizzato a Palermo che ha analizza la situazione in tutte le principali città italiane.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Secondo l’indagine statistica, a Bari gli occupati rappresentano il 46,5% del totale dei residenti, dal confronto con le altre grandi città emerge la netta contrapposizione fra quelle del centro-nord, con tassi di occupazione che vanno dal 62,9 per cento di Torino al 71 per cento di Bologna, e le città del Mezzogiorno, con tassi di occupazione che oscillano dal 37,5 per cento di Napoli al 46,5 per cento di Bari. Il tasso di occupazione di Palermo è, dopo quello di Napoli, il più basso fra tutte le grandi città. A livello nazionale.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here