Un uomo di 88 anni, Raffaele Nardone, è morto oggi pomeriggio a Bitonto a causa di un incendio sviluppatosi dentro la sua abitazione. L’incidente è avvenuto intorno alle 18, secondo i primi accertamenti dei vigili del fuoco il rogo potrebbe essere stato provocato da una stufa che l’anziano aveva acceso prima di addormentarsi.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

La stufa elettrica potrebbe essere andata incorto circuito, dando fuoco ad una coperta. L’anziano è stato avvolto dalle fiamme e non ha avuto scampo, nonostante i tentativi di salvargli la vita dei medici del Policlinico di Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here