lapugliativaccina.regione.puglia.it

“Nelle prossime due settimane ci aspettiamo il picco dei casi di influenza in Puglia”: lo afferma il direttore del dipartimento delle Politiche della Salute della Regione Puglia, Giancarlo Ruscitti, riferendosi ai tre decessi e ai sei casi di ammalati in gravi condizioni in Puglia.

Ruscitti spiega che negli ospedali pugliesi di secondo livello, come gli ospedali Riuniti di Foggia, il Policlinico di Bari, e gli ospedali di Brindisi, Taranto e Lecce vi sono “problemi” connessi ai posti letto disponibili per i ricoveri, che non si registrano invece negli ospedali di primo livello. Secondo Ruscitti, negli ospedali la situazione “è fluida” e “in alcune occasioni temporanee ci possono essere blocchi momentanei dei ricoveri” connessi alla mancanza di posti letto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui