Cabtutela.it
Aproli

Ancora disagi per i genitori che devono vaccinare i propri figli. In provincia di Bari e nella Bat, ma il problema riguarda anche altre aree della Puglia, non sono arrivate le scorte di alcune tipologie di vaccino, così decine di mamme e papà si sono visti rinviare all’ultimo momento la somminastrazione per il proprio bimbo o bimba.

Casi vengono segnalati a Bisceglie, a Bari, Modugno: in particolare mancano i vaccini contro la meningite B, così chi aveva prenotato l’appuntamento con il medico nei giorni scorsi è stato rimandato a casa e invitato a tornare tra fine gennaio e i primi giorni di febbraio. La nuova legge sull’obbligo vaccinale ha aumentanto esponenzialmente il numero di bambini da vaccinare e, per questo motivo, le scorte acquistate sono risultate insufficienti e le aziende produttrici sono in ritardo nelle consegne.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui