Cabtutela.it
acipocket.it

Sei morti per complicazioni dovute all’influenza. Si aggrava il bilancio in Puglia: altre due persone, un 58enne e un 71enne, entrambi con gravi patologie pregresse e non sottoposte a vaccinazione antinfluenzale, sono decedute nelle ultime ore. Dieci persone sono invece ricoverate in gravi condizioni. Sono i dati forniti all’Ansa dalla responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale, Cinzia Germinario. Il picco è atteso per la prossima settimana.
Raffrontando il numero dei casi di influenza registrati nell’ultima settimana di dicembre 2017 (12 su 1000) con quelli dello stesso periodo del 2016 (8 su 1000), si evince – spiega Germinario – «che mai in Puglia, nemmeno con la pandemia influenzale del 2009, erano stati registrati tanti casi come quelli di quest’ultimo periodo. Tuttavia – aggiunge – questo non deve creare allarmismo perché vi sono alcune regioni italiane in cui i casi influenzali sono maggiori di quelli registrati in Puglia».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui