Cabtutela.it
Aproli

Corsa, esercizio ed ecologia. E’ quanto unisce il plogging, attività sportiva che prende il nome dall’inglese pich up e run (prendere e correre) ma che è stata coniata in Svezia, dove ha preso piede. Si tratta di podismo svolto per le strade urbane, e non, con in mano un sacchetto per utile per la raccolta dei rifiuti che si trovano sul percorso. Un’attività fisica dispendiosa e ben allenante, che l’assessore comunale di Bari all’Ambiente e allo Sport, Pietro Petruzzelli, vorrebbe riproporre nel capoluogo pugliese.

Un’idea lanciata attraverso il suo profilo Facebbok e ripresa da Rts info. “Nella civilissima Svezia – scrive Petruzzelli – è ormai una moda e lo fanno tantissimi cittadini. Che dite, iniziamo anche qui? Per me sarebbe, come dire, prendere due piccioni con una fava”.

Un’idea che quindi terrebbe in forma chi corre e pratica sport e renderebbe più pulita la città sporcata dagli immancabili incivili sempre pronti a gettare rifiuti per le strade.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui